Volumi


La nuova raccolta Spija nGele, dalla Criscenza alla maturità della Cèreva

Raccolta di versi scelti. Il primo tempo, ‘Criscenza‘, disvela l’iter esistenziale che prelude al secondo, ‘Come ce mbizza la cèreva‘. Verità dell’uomo in pelle d’oca, rivissuta con – si parva licet – l’affanno di Leopardi, lo strazio di Giobbe, la letizia di Francesco d’Assisi, l’apoteosi di Dante


Fòchera mbétte mestecate, la silloge di versi sulla Passione

Silloge di versi, liberamente intessuti, di autori dialettali sammarchesi ispirati alla tradizionale processione con le fracchie e alla Settimana Santa, coi suoi riti di una fede antica e i segni di un’identità che qui fortemente si ricrea